Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbia di Gerusalemme
La Bibbia Via Verita' e Vita
La Bibbia Testo CEI. Sconto 15%
Diario della Preghiera - Teofane il Recluso
Il Volto dell’Umile - Isacco di Ninive VOGLIO CONFESSARMI BENE!
"Ti aiuti la Madonna a riconciliarti con Dio, col tuo prossimo, con te stesso, con la vita" dal Santuario di Montenero - Livorno
Il Santo del Calendario
Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno
Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Ricerca personalizzata




Salmo 109 (108) - Salmo imprecatorio


[1] Al maestro del coro. Di Davide. Salmo.
Dio della mia lode, non tacere,
[2] perché contro di me si sono aperte
la bocca malvagia e la bocca ingannatrice,
e mi parlano con lingua bugiarda.
[3] Parole di odio mi circondano,
mi aggrediscono senza motivo.
[4] In cambio del mio amore mi muovono accuse,
io invece sono in preghiera.
[5] Mi rendono male per bene
e odio in cambio del mio amore.
[6] Suscita un malvagio contro di lui
e un accusatore stia alla sua destra!
[7] Citato in giudizio, ne esca colpevole
e la sua preghiera si trasformi in peccato.
[8] Pochi siano i suoi giorni
e il suo posto l’occupi un altro.
[9] I suoi figli rimangano orfani
e vedova sua moglie.
[10] Vadano raminghi i suoi figli, mendicando,
rovistino fra le loro rovine.
[11] L’usuraio divori tutti i suoi averi
e gli estranei saccheggino il frutto delle sue fatiche.
[12] Nessuno gli dimostri clemenza,
nessuno abbia pietà dei suoi orfani.
[13] La sua discendenza sia votata allo sterminio,
nella generazione che segue sia cancellato il suo nome.
[14] La colpa dei suoi padri sia ricordata al Signore,
il peccato di sua madre non sia mai cancellato:
[15] siano sempre davanti al Signore
ed egli elimini dalla terra il loro ricordo.
[16] Perché non si è ricordato di usare clemenza
e ha perseguitato un uomo povero e misero,
con il cuore affranto, per farlo morire.
[17] Ha amato la maledizione: ricada su di lui!
Non ha voluto la benedizione: da lui si allontani!
[18] Si è avvolto di maledizione come di una veste:
è penetrata come acqua nel suo intimo
e come olio nelle sue ossa.
[19] Sia per lui come vestito che lo avvolge,
come cintura che sempre lo cinge.
[20] Sia questa da parte del Signore
la ricompensa per chi mi accusa,
per chi parla male contro la mia vita.
[21] Ma tu, Signore Dio,
trattami come si addice al tuo nome:
liberami, perché buona è la tua grazia.
[22] Io sono povero e misero,
dentro di me il mio cuore è ferito.
[23] Come ombra che declina me ne vado,
scacciato via come una locusta.
[24] Le mie ginocchia vacillano per il digiuno,
scarno è il mio corpo e dimagrito.
[25] Sono diventato per loro oggetto di scherno:
quando mi vedono, scuotono il capo.
[26] Aiutami, Signore mio Dio,
salvami per il tuo amore.
[27] Sappiano che qui c’è la tua mano:
sei tu, Signore, che hai fatto questo.
[28] Essi maledicano pure, ma tu benedici!
Insorgano, ma siano svergognati
e il tuo servo sia nella gioia.
[29] Si coprano d’infamia i miei accusatori,
siano avvolti di vergogna come di un mantello.
[30] A piena voce ringrazierò il Signore,
in mezzo alla folla canterò la sua lode,
[31] perché si è messo alla destra del misero
per salvarlo da quelli che lo condannano.


Pagina Indice Salmi


18 DVD Le grandi storie della Bibbia Sconto di oltre 33%

Abramo - Giacobbe - Mosè - Giuseppe - Sansone e Dalila - Genesi - Salomone - Davide - Geremia - Gesù - Ester - San Paolo - San Pietro - Giuseppe di Nazareth - Tommaso - Maria Maddalena - Giuda - San Giovanni


Gioielli Religiosi

In argento e swarovski: rosari, collane, braccialetti originali gioielli realizzati completamente in Italia, particolari ed eleganti, da indossare o regalare



Home Page