Riflessioni Di Autori Antichi e Moderni
Letture Patristiche Padri della Chiesa - Dottori della Chiesa - Santi e Beati

Il Santo del Calendario
Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Guarda con sguardi di fede
Con uno sguardo di fede, tutto è trasparenza di Dio, tutto: cose, eventi e persone. Dio è in tutta la creazione perché le dà l’esistenza e la conserva. Le creature hanno le caratteristiche del proprio autore e possiamo scoprire in loro gli attributi, le qualità essenziali, di Chi le ha fatte. Nelle persone possiamo riconoscere Dio perché le ha create a sua immagine e somiglianza e perché la grazia santificante scorre nelle loro vene. Dio è lì, vuole rivelarsi, farsi conoscere da noi. Dipende da ciascuno aprire gli occhi con uno sguardo di fede e riconoscerlo. Il contrario sarà una specie di cecità o di miopia.
Padre Evaristo Sada, L.C. La-Oracion.com [Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]



01- Il Verbo ha assunto da Maria la natura umana - Dalle «Lettere» di sant’Atanasio, vescovo (Ad Epittèto 5-9; PG 26, 1058. 1062-1066)

02 - Una sola anima in due corpi Dai «Discorsi» di san Gregorio Nazianzeno, vescovo
(Disc. 43, 15. 16-17. 19-21; PG 36, 514-523)


03 - I due precetti dell’amore Dai «Trattati su Giovanni» di sant’Agostino, vescovo (Tratt. 17, 7-9; CCL 36, 174-175)

04 - Mistero sempre nuovo - Dai «500 Capitoli» di san Massimo il Confessore, abate (Centuria 1, 8-13; PG 90, 1182-1186)

5 - Saremo saziati dalla visione del Verbo Dai «Discorsi» di sant’Agostino, vescovo (Disc. 194, 3-4; PL 38, 1016-1017)

6 - Il Signore ha manifestato in tutto il mondo la sua salvezza Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa (Disc. 3 per l’Epifania, 1-3. 5; PL 54, 240-244)

7 - Colui che ha voluto nascere per noi, non ha voluto essere ignorato da noi - Dai «Discorsi» di san Pietro Crisòlogo, vescovo (Disc. 160; PL 52, 620-622)

8 - Il battesimo di Gesù Dai «Discorsi» di san Gregorio Nazianzeno, vescovo (Disc. 39 per il Battesimo del Signore, 14-16. 20; PG 36, 350-351. 354. 358-359)

9 - Il Verbo di Dio che abita i cieli altissimi è fonte di sapienza Dalla «Lettera ai Corinzi» di san Clemente I, papa (Capp. 59, 2 – 60, 4; 61, 3; Funk 1, 135-141)

10 -
La forza di amare è in noi stessi Dalle «Regole più ampie» di san Basilio il Grande, vescovo (Risp. 2, 1; PG 31, 908-910)

11 -
La manifestazione del Figlio è la conoscenza del Padre Dal trattato «Contro le eresie» di sant’Ireneo, vescovo (Lib. IV, 6, 3. 5. 6. 7; SC 100, 442. 446. 448. 454)

12 - Il Verbo del Padre tutto abbellisce, dispone e contiene Dal «Discorso contro i pagani» di sant’Atanasio, vescovo (Nn. 40-42; PG 25, 79-83)

13 -
Tutte le cose per mezzo del Verbo formano un’armonia divina Dal «Discorso contro i pagani» di sant’Atanasio, vescovo (Nn. 42-43; PG 25, 83-87)

14 - La conoscenza del mistero nascosto in Cristo Gesù Dal «Cantico spirituale» di san Giovanni della Croce, sacerdote (Strofe 36-37)

15 -
La perfetta armonia frutto della concordia Dalla «Lettera agli Efesini» di sant’Ignazio di Antiochia, vescovo e martire (Capp. 2, 2 – 5, 2; Funk 1, 175-177)

16 -
Nella fede e nella carità di Cristo Dalla «Lettera agli Efesini» di sant’Ignazio di Antiochia, vescovo e martire (Capp. 13 - 18, 1; Funk 1, 183-187)

17 -
La vocazione di sant’Antonio Dalla «Vita di sant’Antonio» scritta da sant’Atanasio vescovo (Capp. 2-4; PG 26, 842-846)

18 -
Ecco, io salverò il mio popolo Dalla Costituzione dogmatica «Lumen gentium» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla Chiesa (Nn. 2. 16)

19 -
Cristo è sempre vivo e intercede per noi Dalla «Lettera» di san Fulgenzio di Ruspe, vescovo (Lett. 14, 36-37; CCL 91, 429-431)

20 -
Si deve amare solo Dio Dai «Capitoli sulla perfezione spirituale» di Diàdoco di Fotice, vescovo (Capp. 12. 13. 14; PG 65, 1171-1172)

21 -
Non ancora capace di soffrire e già matura per la vittoria Dal Trattato «Sulle vergini» di sant’Ambrogio, vescovo (Lib. 1, cap. 2. 5. 7-9; PL 16, 189-191)

22 -
Cristo è sempre presente nella sua Chiesa Dalla Costituzione «Sacrosanctum Concilium» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla sacra Liturgia (Nn. 7-8. 106)

23 -
Santità del matrimonio e della famiglia Dalla Costituzione pastorale «Gaudium et spes» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla Chiesa e il mondo contemporaneo (N. 48)

24 -
La devozione è possibile in ogni vocazione e professione Dalla «Introduzione alla vita devota» di san Francesco di Sales, vescovo (Parte 1, Cap. 3)

25 -
Paolo sopportò ogni cosa per amore di Cristo - Dalle «Omelie» di san Giovanni Crisostomo, vescovo (Om. 2, Panegirico di san Paolo, apostolo; PG 50, 477-480)

26 -
Ho combattuto la buona battaglia Dalle «Omelie» di san Giovanni Crisostomo, vescovo (Om. 2, Panegirico di san Paolo, apostolo; PG 50, 480-484)

27 -
Le meraviglie di Dio Dal «Commento sui salmi» di san Giovanni Fisher, vescovo e martire (Sal 101; Op. omnia, ed. 1597, pp. 1588-1589)

28 -
Nessun esempio di virtù è assente dalla croce Dalle «Conferenze» di san Tommaso d’Aquino, sacerdote (Conf. 6 sopra il «Credo in Deum»)

29 -
Cristo ci ha chiamati al suo regno e alla sua gloria Dalla «Lettera ai cristiani di Smirne» di sant’Ignazio di Antiochia, vescovo e martire (Intr.; Capp. 1, 1 – 4, 1; Funk 1, 235-237)

30 -
Tutti i credenti avevano un cuor solo e un’anima sola Dai «Trattati sui salmi» di sant’Ilario di Poitiers, vescovo (Sal 132; PLS 1, 244-245)

31
- Imitare Gesù e lasciarsi guidare dall’amore Dalle «Lettere» di san Giovanni Bosco (Epistolario, Torino, 1959, 4, 202. 204-205. 209)

32 -
La scienza della discrezione degli spiriti si acquista con la sapienza Dai «Capitoli sulla perfezione spirituale» di Diàdoco di Fotice, vescovo (Capp. 6. 26. 27. 30; PG 65, 1169. 1175-1176)

33 -
Accogliamo la luce viva ed eterna Dai «Discorsi» di san Sofronio, vescovo (Disc. 3, sull’»Hypapante» 6, 7; PG 87, 3, 3291-3293)

34 - Siate ricolmi della pienezza di Cristo Dalle «Omelie» di un Autore spirituale del secolo quarto (Om. 18, 7-11; PG 34, 639-642)

35 -
L’attività umana Dalla Costituzione «Gaudium et spes» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla Chiesa nel mondo contemporaneo (Nn. 35-36)

36 -
Comprendere la grazia di Dio Dal «Commento alla Lettera ai Galati» di sant’Agostino, vescovo (Introduzione; PL 35, 2105-2107)

37 -
Sarete miei testimoni Dalla «Storia del martirio dei santi Paolo Miki e compagni» scritta da un autore contemporaneo (Cap. 14, 109-110; Acta Sanctorum Febr. 1, 769)

38 -
Il sacrificio di Abramo Dalle «Omelie sulla Genesi» di Origene, sacerdote (Om. 8, 6. 8. 9; PG 12, 206-209)

39 -
Siamo eredi di Dio, coeredi di Cristo Dalle «Lettere» di sant’Ambrogio, vescovo (Lett. 35, 4-6. 13; PL 16, 1078-1079. 1081)

40 -
Cristo sia formato in voi Dal «Commento alla Lettera ai Galati» di sant’Agostino, vescovo (Nn. 37. 38; PL 35, 2131-2132)

41 -
Poté di più colei che più amò Dai «Dialoghi» di san Gregorio Magno, papa (Lib. 2, 33; PL 66, 194-196)

42 -
Consigli riguardo alla carità e allo zelo Dalla lettera ai Galati di san Paolo, apostolo 5, 25 – 6, 18



43 -
La parola di Dio è sorgente inesauribile di vita Dai «Commenti sul Diatessaron» di sant’Efrem, diacono (1, 18-19; SC 121, 52-53)

43 -
Cercare la sapienza Dai «Discorsi» di san Bernardo, abate (Disc. «De diversis», 15; PL 183, 577-579)

44 -
Fa’ crescere la tua Chiesa e raccogli tutti nell’unità Dalla «Vita» in lingua slava di Costantino (Cap. 18; Denkschriften der kaiserl. Akademie der Wissenschaften, 19, Vienna 1870, p. 246)

45 -
La Sapienza di Dio ci ha imbandito la tavola Dal «Commento sui Proverbi» di san Procopio di Gaza, vescovo (Cap. 9; PG 87, I, 1299-1303)

46 -
Apri la tua bocca alla parola di Dio Dal «Commento sui salmi» di sant’Ambrogio, vescovo (Sal 36, 65-66; CSEL 64, 123-125)

48 -
Il desiderio del cuore si spinge verso Dio Dai «Trattati sulla prima lettera di Giovanni» di sant’Agostino, vescovo (Tratt. 4, 6; PL 35, 2008-2009)

49 -
La sposa è il sole della famiglia Da un discorso «Agli sposi novelli» di Pio XII, papa (Discorsi e radiomessaggi, 3, 385-390; 11 marzo 1942)

50 -
Senza carità tutto è vanità delle vanità Dai «Capitoli sulla carità» di san Massimo Confessore, abate (Centuria 1, c. 1, 45. 16-17. 23-24. 26-28. 30-40; PG 90, 962-967)

51 -
Il saggio ha gli occhi in fronte Dalle «Omelie sull’Ecclesiaste» di san Gregorio di Nissa, vescovo (Om. 5; PG 44, 683-686)

52 -
Tempo di nascere e tempo di morire Dalle «Omelie sull’Ecclesiaste» di san Gregorio di Nissa, vescovo (Om 6; PG 44, 702-705)

53 -
Fate penitenza Dalla «Lettera ai Corinzi» di san Clemente I, papa (Cap. 7, 4–8, 3; 8, 5–9, 1; 13, 1-4; 19, 2; Funk 1, 71-73. 77-78, 87)

54 -
La sacra purificazione per mezzo del digiuno e della misericordia Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa (Disc. 6 sulla Quaresima, 1, 2; PL 54, 285-287)

55 -
La preghiera è luce per l’anima Dalle «Omelie» di san Giovanni Crisostomo, vescovo (Om. 6 sulla preghiera; PG 64, 462-466)

56 -
L’amicizia di Dio Dal trattato «Contro le eresie» di sant’Ireneo, vescovo
(Lib. IV, 13, 4 – 14, 1; SC 100, 534-540)


57 -
In Cristo siamo stati tentati e in lui abbiamo vinto il diavolo Dal «Commento sui salmi» di sant’Agostino, vescovo (Sal 60, 2-3; CCL 39, 766)

58 -
L’uomo semplice e retto, timorato di Dio Dal «Commento al libro di Giobbe» di san Gregorio Magno, papa (Lib. 1, 2. 36; PL 75, 529-530. 543-544)

59 -
Chi diede la vita, insegnò anche a pregare Dal trattato sul «Padre nostro» di san Cipriano, vescovo e martire (Cap. 1-3; CSEL 3, 167-168)

60 -
La circoncisione del cuore Dalle «Dimostrazioni» di Afraate, vescovo (Dim. 11 sulla circoncisione, 11-12; PS 1. 498-503)

61 -
Imitiamo l’esempio del buon Pastore Dalle «Omelie» di sant’Astèrio di Amasea, vescovo (Om. 13; PG 40, 355-358. 362)

62 -
La carità fraterna deve conformarsi all’esempio di Cristo Dallo «Specchio della carità» di sant’Aelredo, abate (Lib. 3, 5; PL 195, 582)

63 -
Gli interrogativi più profondi dell’uomo Dalla Costituzione pastorale «Gaudium et spes» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla Chiesa nel mondo contemporaneo (Nn. 9-10)

64 -
La legge fu data per mezzo di Mosè, la grazia e la verità vennero per mezzo di Gesù Cristo Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa (Disc. 51, 3-4. 8; PL 54, 310-311. 313)

65 -
Mosè e Cristo Dalle «Catechesi» di san Giovanni Crisostomo, vescovo (Catech. 3, 24-27; SC 50 bis, 165-167)

66 -
La Passione di tutto il Corpo di Cristo Dai «Commenti sui salmi» di sant’Agostino, vescovo (Salmo 140, 4-6; CCL 40, 2028-2029)

67 -
Per mezzo di figure Israele imparava a temere Dio e a perseverare nel suo servizio Dal trattato «Contro le eresie» di sant’Ireneo, vescovo (Lib. IV, 14, 2-3; 15, 1; SC 100, 542. 548)

68 -
Il vero timore del Signore Dai «Trattati sui salmi» di sant’Ilario, vescovo (Sal 127, 1-3; CSEL 22, 628-630)

69 -
Il patto del Signore Dal Trattato «Contro le eresie» di sant’Ireneo, vescovo (Lib. IV, 16, 2-5; SC 100, 564-572)

70 -
Aderiamo a Dio, unico vero bene Dal trattato «Sulla fuga dal mondo» di sant’Ambrogio, vescovo (Cap. 6, 36; 7, 44; 8, 45; 9, 52; CSEL 32, 192. 198-199. 204)

71 -
Arrivò una donna di Samaria ad attingere acqua Dai «Trattati su Giovanni» di sant’Agostino, vescovo (Trattato 15, 10-12. 16-17; CCL 36, 154-156)

72 -
Chi si gloria si glori nel Signore Dalle «Omelie» di san Basilio Magno, vescovo (Om. 20 sull’umiltà, c. 3; PG 31, 530-531)

73 -
La preghiera bussa, il digiuno ottiene, la misericordia riceve Dai «Discorsi» di san Pietro Crisologo, vescovo (Disc. 43; PL 52, 320 e 322)

74 -
Beati i puri di cuore perché vedranno Dio Dal «Libro ad Autolico» di san Teofilo di Antiochia, vescovo (Lib. I, 2. 7; PG 6, 1026-1027. 1035)

75 -
Ostia spirituale Dal trattato «L’orazione» di Tertulliano, sacerdote (Capp. 28-29; CCL 1, 273-274)

76 -
Il mistero della nostra nuova vita Dal «Commento al libro di Giobbe», di san Gregorio Magno, papa (Lib. 13, 21-23; PL 75, 1028-1029)

77
- Cristo è via alla luce, alla verità, alla vita Dai «Trattati su Giovanni» di sant’Agostino, vescovo (Tratt. 34, 8-9; CCL 36, 315-316)

78 -
Il fedele nutrizio e custode Dai «Discorsi» di san Bernardino da Siena, sacerdote (Disc. 2 su san Giuseppe; Opera 7, 16. 27-30)

79 -
Il bene della carità Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa (Disc. 10 sulla Quar., 3-5; PL 54, 299-301)

80 -
La misericordia di Dio verso coloro che si pentono dei loro peccati Dalle «Lettere» di san Massimo Confessore, abate (Lett. 11; PG 91, 454-455)

81 -
Contemplazione della Passione del Signore Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa (Disc. 15 sulla passione del Signore, 3-4; PL 54, 366-367)

82 -
Il mistero pasquale riunisce nell’unità della fede coloro che sono lontani col corpo Dalle «Lettere pasquali» di sant’Atanasio, vescovo (Lett. 5, 1-2; PG 26, 1379-1380)

83 -
Purificare le attività umane nel mistero pasquale Dalla Costituzione pastorale «Gaudium et spes» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla Chiesa nel mondo contemporaneo. (Nn. 37-38)



84 -
Celebriamo la vicina festa del Signore con autenticità di fede Dalle «Lettere pasquali» di sant’Atanasio, vescovo (Lett. 14, 1-2; PG 26, 1419-1420)

85 -
Il ministero della nostra riconciliazione Dalle «Lettere» di san Leone Magno, papa (Lett. 28 a Flaviano, 3-4; PL 54, 763-767)

86 -
La croce di Cristo è la sorgente di ogni benedizione e la causa di tutte le grazie Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa (Disc. 8 sulla passione del Signore, 6-8; PL 54, 340-342)

87 -
Gesù Cristo prega per noi, prega in noi, è pregato da noi Dal «Commento sui salmi» di sant’Agostino, vescovo (Salmo 85, 1; CCL 39, 1176-1177)

88 -
La Chiesa, sacramento visibile di unità Dalla Costituzione dogmatica «Lumen gentium» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla Chiesa. (N. 9)

89 -
Egli offrì se stesso per noi Dal trattato «Sulla fede: a Pietro» di san Fulgenzio di Ruspe, vescovo. (Cap. 22, 62; CCL 91a, 726. 750-751)

90 -
Saremo partecipi del mistero pasquale Dai «Discorsi» di san Gregorio Nazianzeno, vescovo (Disc. 45, 23-24; PG 36, 654-655)

91 -
Benedetto colui che viene nel nome del Signore, il re d’Israele Dai «Discorsi» di sant’Andrea di Creta, vescovo (Disc. 9 sulle Palme; PG 97, 990-994)

92 -
Gloriamoci anche noi nella Croce del Signore Dai «Discorsi» di sant’Agostino, vescovo (Disc. Guelf. 3; PLS 2, 545-546)

93 -
Unica è la morte al mondo e unica la risurrezione dei morti Dal libro «Su lo Spirito Santo» di san Basilio Magno, vescovo (15, 35; PG 32, 127-130)

94 -
La pienezza dell’amore Dai «Trattati su Giovanni» di sant’Agostino, vescovo (Tratt. 84, 1-2; CCL 36, 536-538)

95 -
L’agnello immolato ci strappò dalla morte Dall’«Omelia sulla Pasqua» di Melitone di Sardi, vescovo (Capp. 65-67; SC 123, 95-101)

96 -
La forza del sangue di Cristo Dalle «Catechesi» di san Giovanni Crisostomo, vescovo (Catech. 3, 13-19; SC 50, 174-177)

97 -
La discesa agli inferi del Signore Da un’antica «Omelia sul Sabato santo» (PG 43, 439. 451. 462-463)

98 -
L’agnello immolato ci trasse dalla morte alla vita Dall’«Omelia sulla Pasqua» di Melitone di Sardi, vescovo (Capp. 2-7; 100-103; SC 123, 60-64. 120-122)

99 -
Cristo doveva patire e così entrare nella sua gloria Dai «Discorsi» di sant’Anastasio, vescovo di Antiochia (Disc. 4, 1-2; PG 89, 1347-1349)

100 -
Cristo autore della risurrezione e della vita Dall’«Omelia sulla Pasqua» di un antico autore (Disc. 35, 6-9; PL 17, 696-697)

101 -
Il battesimo, segno della passione di Cristo Dalle «Catechesi» di Gerusalemme (Catech. 20, Mistagogica 2, 4-6; PG 33, 1079-1082)

102 -
L’unzione dello Spirito Santo Dalle «Catechesi» di san Cirillo di Gerusalemme (Catech. 21, Mistagogica 3, 1-3; PG 33, 1087-1091)

103 -
Il pane del cielo e la bevanda di salvezza Dalle «Catechesi» di Gerusalemme (Catech. 22, Mistagogica 4, 1. 3-6. 9; PG 33, 1098-1106)

104 -
Nuova creatura in Cristo Dai «Discorsi» di sant’Agostino, vescovo (Disc. 8 nell’ottava di Pasqua 1, 4; PL 46, 838. 841)

105 -
La Pasqua spirituale Dall’«Omelia sulla Pasqua» di un antico autore (PG 59, 723-724)

106 -
Sacramento di unità e di carità Dai «Libri a Mònimo» di san Fulgenzio di Ruspe, vescovo (Lib. 2, 11-12; CCL 91, 46-48)

107 -
Cristo vivente nella sua Chiesa Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa (Disc. 12 sulla passione, 3, 6, 7; PL 54, 355-357)

108 -
Il dono ereditario del Nuovo Testamento Dai «Trattati» di san Gaudenzio da Brescia, vescovo (Tratt. 2; CSEL 68, 30-32)

109 -
La croce di Cristo, nostra salvezza Dai «Discorsi» di san Teodoro Studita, abate (Disc. sull’adorazione della croce; PG 99, 691-694. 695. 698-699)

110 -
L’opera della salvezza Dalla Costituzione «Sacrosanctum Concilium» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla sacra Liturgia (Nn. 5-6)

111 -
La celebrazione dell’Eucaristia Dalla «Prima Apologia a favore dei cristiani» di san Giustino, martire (Cap. 66-67; PG 6, 427-431)

112 -
Stirpe eletta, sacerdozio regale Dal «Commento sulla prima lettera di Pietro» di san Beda Venerabile, sacerdote (Cap. 2; PL 93, 50-51)

113 -
Cantiamo al Signore il canto dell’amore Dai «Discorsi» di sant’Agostino, vescovo (Disc. 34, 1-3. 5-6; CCL 41, 424-426)

114 -
La proclamazione della verità Dal trattato «Contro le eresie» di sant’Ireneo, vescovo (Lib. 1, 10, 1-3; PG 7, 550-554)

115 -
L’Eucaristia pegno di risurrezione Dal Trattato «Contro le eresie» di sant’Ireneo, vescovo (Lib. 5, 2, 2-3; SC 153, 30-38)

116 -
La croce di Cristo, salvezza del mondo Dai «Discorsi» di sant’Efrem, diacono (Disc. sul Signore, 3-4. 9; Opera, ed. Lamy, 1, 152-158. 166-168)

117 -
Cristo ha dato il suo corpo per la vita di tutti Dal «Commento sul vangelo di san Giovanni» di san Cirillo d’Alessandria, vescovo (Lib. 4, 2; PG 73, 563-566)

118 -
La partecipazione al corpo e al sangue di Cristo ci santifica Dal trattato «Contro Fabiano» di san Fulgenzio di Ruspe, vescovo (Cap. 28, 16-19; CCL 91 A, 813-814)

119 -
Lo Spirito dà la vita Dal libro «Su lo Spirito Santo» di san Basilio Magno, vescovo (Cap. 15, 35-36; PG 32, 130-131)

120 -
Sii sacrificio e sacerdote di Dio Dai «Discorsi» di san Pietro Crisologo, vescovo (Disc. 108; PL 52, 499-500)



121 -
L’incarnazione del Verbo Dai «Discorsi» di sant’Atanasio, vescovo (Disc. sull’incarnazione del Verbo, 8-9; PG 25, 110-111)

122-
La predicazione apostolica Dal Trattato «Sulla prescrizione degli eretici» di Tertulliano, sacerdote (Cap. 20, 1-9; 21, 3; 22, 8-10; CCL 1, 201-204)

123 -
Molte sono le membra, uno il corpo Dalla «Lettera ai Corinzi» di san Clemente I, papa (Capp. 36, 1-2; 37-38; Funk, 1, 145-149)

124 -
Il mondo intero è stato salvato per la clemenza superna estesa a tutti Dal «Commento sulla lettera ai Romani» di san Cirillo d’Alessandria, vescovo (Cap. 15, 7; PG 74, 854-855)

125 -
Cristo è luce Dai «Discorsi» di san Massimo di Torino, vescovo (Disc. 53, 1-2. 4; CCL 23, 214-216)

126 -
Primogenito della nuova creazione Dai «Discorsi» di san Gregorio di Nissa, vescovo (Disc. sulla risurrezione di Cristo, 1; PG 46, 603-606. 626-627)

127 -
Io sono la vite, voi i tralci Dal «Commento sul vangelo di Giovanni» di san Cirillo d’Alessandria, vescovo (Lib. 10, 2; PG 74, 331-334)

128 -
I cristiani nel mondo Dalla «Lettera a Diogneto» (Capp. 5-6; Funk, pp. 397-401)

129 -
L’Eucaristia, Pasqua del Signore Dai «Trattati» di san Gaudenzio di Brescia, vescovo (Tratt. 2; CSL 68, 26. 29-30)

130 -
Primogenito tra molti fratelli Dai «Discorsi» del beato Isacco, abate del monastero della Stella (Disc 42; PL 194, 1831-1832)

131 -
L’alleluia pasquale Dai «Commenti sui salmi» di sant’Agostino, vescovo (Sal. 148, 1-2; CCL 40, 2165-2166)

132 -
Mostraci, Signore, chi hai designato Dalle «Omelie sugli Atti degli Apostoli» di san Giovanni Crisostomo, vescovo (Om. 3, 1. 2. 3; PG 60, 33-36, 38)

133 -
Lo Spirito è vincolo di unità nel corpo mistico di Cristo Dal «Commento sul vangelo di Giovanni» di san Cirillo d’Alessandria, vescovo (Lib. 11, 11; PG 74, 559-562)

134 -
I giorni tra la risurrezione e l’ascensione del Signore Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa (Disc. sull’Ascensione, 24; PL 54, 395-396)

135 -
L’Ascensione del Signore accresce la nostra fede Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa (Disc. 2 sull’Ascensione 1, 4; PL 54, 397-399)

136 - Le due vite Dai «Trattati su Giovanni» di sant’Agostino, vescovo (Tratt. 124, 5, 7; CCL 36, 685-687)

137 -
La gloria che hai dato a me l’ho data ad essi Dalle «Omelie sul Cantico dei cantici» di san Gregorio di Nissa, vescovo (Om. 15; PG 44, 1115-1118)

138 -
Le operazioni dello Spirito Santo Dal trattato «Su lo Spirito Santo» di san Basilio Magno, vescovo (Cap. 9, 22-23; PG 32, 107-110)

139 -
La missione dello Spirito Santo nella Chiesa Dalla Costituzione dogmatica «Lumen gentium» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla Chiesa (Nn. 4. 12)

140 -
Rallegratevi nel Signore, sempre Dai «Discorsi» di sant’Agostino, vescovo (Disc. 171, 1-3. 5; PL 38, 933-935)



141 - Dobbiamo essere semplici, umili e puri Dalla «Lettera a tutti i fedeli» di san Francesco d’Assisi
(Opuscoli, ed. Quaracchi 1949, 87-94)


142 - Rallegratevi nel Signore, sempre Dal trattato «Sulla lettera ai Filippesi» di sant’Ambrogio, vescovo (PLS 1, 617-618)

143 - Combatti la buona battaglia della fede Dal libro «La vita cristiana» di san Gregorio di Nissa, vescovo (PG 46, 295-298)

144 - Si deve pregare in modo speciale per tutto il corpo della Chiesa Dal trattato «Caino e Abele» di sant’Ambrogio, vescovo (Lib. 1, 9. 34. 38-39; CSEL 32, 369. 371-372)

145 - Voglio premunirvi, come figli amatissimi Dalla «Lettera ai cristiani di Tralle» di sant’Ignazio di Antiochia, vescovo e martire (Capp. 1, 1 – 3, 2; 4, 1-2; 6, 1; 7, 1 – 8, 1; Funk, 1, 203-209)

146 - Dio ci ha riconciliati per mezzo di Cristo e ci ha affidato il ministero della riconciliazione Dal «Commento sulla seconda lettera ai Corinzi» di san Cirillo di Alessandria, vescovo (Cap. 5, 5 – 6; PG 74, 942-943)

147 - I giorni tra la risurrezione e l’ascensione del Signore Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa (Disc. sull’Ascensione, 24; PL 54, 395-396)

148 - L’Ascensione del Signore accresce la nostra fede - Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa (Disc. 2 sull’Ascensione 1, 4; PL 54, 397-399)

149 -
Nessuno è mai salito al cielo, fuorché il Figlio dell’uomo che è disceso dal cielo Dai «Discorsi» di sant’Agostino, vescovo (Disc. sull’Ascensione del Signore, ed. A. Mai, 98, 1-2; PLS 2, 494-495)

150 - L’acqua viva dello Spirito Santo Dalle «Catechesi» di san Cirillo di Gerusalemme, vescovo (Catech. 16, sullo Spirito Santo 1, 11-12. 16; PG 33, 931-935. 939-942)

151 - Le operazioni dello Spirito Santo Dal trattato «Su lo Spirito Santo» di san Basilio Magno, vescovo (Cap. 9, 22-23; PG 32, 107-110)

152 -
Maria magnifica il Signore che opera in lei - Dalle «Omelie» di san Beda il Venerabile, sacerdote (Lib. 1, 4; CCL 122, 25-26, 30)

153 -
Il Signore discerne i pensieri e le intenzioni del cuore Dai «Trattati» di Baldovino di Canterbury, vescovo (Tratt. 6; PL 204, 466-467)

154 -
Non voglio solo chiamarmi cristiano, ma esserlo realmente - Dalla «Lettera ai Romani» di sant’Ignazio di Antiochia, vescovo e martire (Capp. 3, 1 – 5, 3; Funk 1, 215-219)

155 - La predica è efficace quando parlano le opere Dai «Discorsi» di sant’Antonio di Padova, sacerdote (I, 226)

156 - O prezioso e meraviglioso convito! Dalle «Opere» di san Tommaso d’Aquino, dottore della Chiesa (Opusc. 57, nella festa del Corpo del Signore, lect. 1-4)

157 - La nostra preghiera deve essere pubblica e universale Dal trattato «Sul Padre nostro» di san Cipriano, vescovo e martire (Nn. 8-9; CSEL 3, 271-272)

158 - Sia santificato il tuo nome Dal trattato «Sul Padre nostro» di san Cipriano, vescovo e martire (Nn. 11-12; CSEL 3, 274-275)

159 - Canterò senza fine le grazie del Signore Dalla «Lettera alla madre» di san Luigi Gonzaga (Acta SS., giugno, 5, 878)

160 - Dopo il cibo, si chiede il perdono del peccato Dal trattato «Sul Padre nostro» di san Cipriano, vescovo e martire (Nn. 18. 22; CSEL 3, 280-281, 283-284)

161 - Presso di te è la sorgente della vita Dalle «Opere» di san Bonaventura, vescovo (Opusc. 3, Il legno della vita, 29-30. 47; Opera omnia 8, 79)

162 - Voce di chi grida nel deserto Dai «Discorsi» di sant’Agostino, vescovo (Disc. 293, 1-3; PL 38, 1327-1328)



163 - Il cristiano è un altro Cristo Dal trattato «L’ideale perfetto del cristiano» di san Gregorio di Nissa, vescovo (PG 46, 254-255)

164 - Manifestiamo Cristo in tutta la nostra vita Dal trattato «L’ideale perfetto del cristiano» di san Gregorio di Nissa, vescovo (PG 46, 283-286)

165 - L’uomo vivente è gloria di Dio; vita dell’uomo è la visione di Dio Dal «Trattato contro le eresie» di sant’Ireneo, vescovo (Lib. IV, 20, 5-7; SC 100, 640-642. 644-648)

166 - Questi martiri hanno visto ciò che hanno predicato Dai «Discorsi» di sant’Agostino, vescovo (Disc. 295, 1-2. 4. 7-8; PL 38, 1348-1352)

167 - La speranza di vedere Dio Dalle «Omelie» di san Gregorio di Nissa, vescovo (Om. 6, sulle beatitudini; PG 44, 1266-1267)

168 - Dio può essere trovato nel cuore dell’uomo Dalle «Omelie» di san Gregorio di Nissa, vescovo (Om. 6, sulle beatitudini; PG 44, 1270-1271)

169 - Mio Signore e mio Dio Dalle «Omelie sui vangeli» di san Gregorio Magno, papa (Om 26, 7-9; PL 76, 1201-1202)

170 - Se io piacessi agli uomini,non sarei più servitore di Cristo Dai «Discorsi» di sant’Agostino, vescovo (Disc. 47, 12-14; CCL 41, 582-584)

171 - Venga il tuo regno Dal libro «Il cammino di perfezione» di santa Teresa d’Avila, vergine (Cap. 30, 1-5; OEuvres complètes, Desclée de Brouwer, Paris, 1964, 467-468)

172 - Andrò nel luogo del mirabile tabernacolo Dall’«Omelia ai Neofiti sul salmo 41» di san Girolamo, sacerdote e dottore della Chiesa (CCL 78, 542-544)

173 - Ciascuno ricerchi ciò che è utile a tutti e non il proprio tornaconto Dalla «Lettera ai Corinzi» di san Clemente I, papa (Capp. 46, 2 – 47, 4; 48, 1-6; Funk 1, 119-123)

174 - Non antepongano a Cristo assolutamente nulla Dalla «Regola» di san Benedetto, abate (Prologo 4-22; cap. 72, 1-12; CSEL 75, 2-5. 162-163)

175 - Santo è il tempio di Dio, che siete voi Dal «Commento sul salmo 118» di sant’Ambrogio, vescovo (Nn. 12. 13-14; CSEL 62, 258-259)

176 - Rinasciamo dall’acqua e dallo Spirito Santo Dal trattato «Sui misteri» di sant’Ambrogio, vescovo (Nn. 8-11; SC 25 bis, 158-160)

177 - Non basta essere chiamati cristiani, ma bisogna esserlo davvero Dalla «Lettera ai cristiani di Magnesia» di sant’Ignazio di Antiochia, vescovo e martire (Intr.; Capp. 1, 1 – 5, 2; Funk 1, 191-195)

178 - Felici coloro che hanno meritato di ricevere il Signore nella propria casa Dai «Discorsi» di sant’Agostino, vescovo (Disc. 103, 1-2. 6; PL 38, 613. 615)

179 - L’amore di Cristo Dalla «Pratica di amare Gesù Cristo» di sant’Alfonso Maria de’ Liguori, vescovo (Cap. 1, 1-5)

180 - L’opera più bella dell’uomo è quella di pregare e amare Dal «Catechismo» di san Giovanni Maria Vianney, sacerdote (Catéchisme sur la prière: A. Monnin, Esprit du Curé d’Ars, Parigi, 1899, pp. 87-89)

181 - È bello restare con Cristo! - Dal «Discorso tenuto il giorno della Trasfigurazione del Signore» da Anastasio sinaita, vescovo (Nn. 6-10; Mélanges d'archéologie et d'histoire, 67 [1955] 241-244)

182 - Dio, abisso di carità - Dal «Dialogo della Divina Provvidenza» di santa Caterina da Siena, vergine (Cap. 13, libero adattamento; cfr. ed. I. Taurisano, Firenze, 1928, I, pp. 43-45)

183 - Zelo apostolico per la salvezza e la santificazione delle anime - Dalle lettere di san Massimiliano Maria Kolbe (Cfr. Scritti di Massimiliano M. Kolbe, traduzione italiana, Vol. I, Firenze 1975, pp. 44-46. 113-114)

184 - Abbiamo Cristo che è la nostra pace e la nostra luce - Dal trattato «L'ideale del perfetto cristiano» di san Gregorio di Nissa, vescovo (PG 46, 259-262)

185 - Il Signore ha avuto misericordia di noi Dai «Discorsi» di sant'Agostino, vescovo (Disc. 23 A, 1-4; CCL 41, 321-323)

186 - La sapienza cristiana - Dal «Discorso sulle beatitudini» di san Leone Magno, papa (Disc. 95, 6-8; PL 54, 464-465)

187 - L’appellativo «angelo» designa l’ufficio, non la natura Dalle «Omelie sui vangeli» di san Gregorio Magno, papa (Om. 34, 8-9; PL 76, 1250-1251)

188 - Foste salvati gratuitamente Dalla «Lettera ai Filippesi» di san Policarpo, vescovo e martire (Capp. 1, 1 – 2, 3; Funk, 1, 267-269)

189 - Dobbiamo essere semplici, umili e puri - Dalla «Lettera a tutti i fedeli» di san Francesco d’Assisi (Opuscoli, ed. Quaracchi 1949, 87-94)

190 - Rallegratevi nel Signore, sempre - Dal trattato «Sulla lettera ai Filippesi» di sant’Ambrogio, vescovo (PLS 1, 61

191 - Il mio nome è glorificato tra le genti - Dal «Commento su Aggeo» di san Cirillo d'Alessandria, vescovo (Cap. 14; PG 71, 1047-1050)

192 - Le aspirazioni del cuore, anima della preghiera Dalla «Lettera a Proba» di sant’Agostino, vescovo (Lett. 130, 8, 15. 17 – 9, 18; CSEL 44, 56-57. 59-60)

193 - Dio ordina il mondo con armonia e concordia e fa del bene a tutti - Dalla «Lettera ai Corinzi» di san Clemente I, papa (Capp. 19, 2 - 20, 12; Funk, 1, 87-89)



194 - Venga il tuo regno - Dall'opuscolo «La preghiera» di Origène, sacerdote (Cap. 25; PG 11, 495-499)

195 - Cosa daremo in cambio al Signore per tutto quello che ci da`? - Dalle «Regole piu` ampie» di san Basilio il Grande, vescovo (Risp. 2, 2-4; PG 31, 914-915)

196 - Cristo ci ha chiamati al suo regno e alla sua gloria Dalla «Lettera ai cristiani di Smirne» di sant’Ignazio di Antiochia, vescovo e martire (Intr.; Capp. 1, 1 – 4, 1; Funk 1, 235-237)

197 - Comprendere la grazia di Dio - Dal «Commento alla Lettera ai Galati» di sant’Agostino, vescovo (Introduzione; PL 35, 2105-2107)

198 - La parola di Dio è sorgente inesauribile di vita - Dai «Commenti sul Diatessaron» di sant’Efrem, diacono (1, 18-19; SC 121, 52-53)

199 - Mercoledì delle Ceneri 14 Febbraio 2018 - Fate penitenza - Dalla «Lettera ai Corinzi» di san Clemente I, papa - (Cap. 7, 4–8, 3; 8, 5–9, 1; 13, 1-4; 19, 2; Funk 1, 71-73. 77-78, 87)

200 - In Cristo siamo stati tentati e in lui abbiamo vinto il diavolo - Dal «Commento sui salmi» di sant’Agostino, vescovo (Sal 60, 2-3; CCL 39, 766)

201 - La legge fu data per mezzo di Mosè, la grazia e la verità vennero per mezzo di Gesù Cristo - Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa (Disc. 51, 3-4. 8; PL 54, 310-311. 313)

202 - Cristo è via alla luce, alla verità, alla vita - Dai «Trattati su Giovanni» di sant’Agostino, vescovo (Tratt. 34, 8-9; CCL 36, 315-316)

203 - Celebriamo la vicina festa del Signore con autenticità di fede Dalle «Lettere pasquali» di sant’Atanasio, vescovo (Lett. 14, 1-2; PG 26, 1419-1420)

204 -
La croce di Cristo è la sorgente di ogni benedizione e la causa di tutte le grazie - Dai «Discorsi» di san Leone Magno, papa (Disc. 8 sulla passione del Signore, 6-8; PL 54, 340-342)

205 -
LA NOSTRA PASQUA È CRISTO - Melitone di Sardi

206 -
La missione dello Spirito Santo - Dal trattato «Contro le eresie» di sant’Ireneo, vescovo (Lib. 3, 17, 1-3; SC 34, 302-306)

207 -
Non voglio piacere agli uomini, ma a DioDalla «Lettera ai Romani» di sant’Ignazio di Antiochia, vescovo e martire (Intr., Capp. 1, 1 – 2, 2; Funk 1, 213-215)

208 - La preghiera prorompa da un cuore umile - Dal trattato «Sul Padre nostro» di san Cipriano, vescovo e martire (Nn. 4-6; CSEL 3, 268-270)


Home Page