Home Page

La Via Crucis (dal latino, Via della Croce - anche detta Via Dolorosa) è un rito della Chiesa cattolica con cui si ricostruisce e commemora il percorso doloroso di Cristo che si avvia alla crocifissione sul Golgota.





SECONDA STAZIONE

Gesù prende la croce



C. Ti adoriamo, Cristo, e ti benediciamo.
T. Perché con la tua santa croce hai redento il mondo.

Essi allora presero Gesù ed egli, portando la croce, si avviò verso il luogo del Cranio, detto in ebraico Gòlgota, dove lo crocifissero e con lui altri due, uno da una parte e uno dall’altra, e Gesù nel mezzo. (Gv 19, 17-18)

Riflessione
Sii buono e detesta la sufficienza. La sufficienza che, rendendoti stupidamente pieno di te, farà ben presto di te un essere diviso. Detesta la sufficienza poiché, se ti abbandoni a essa, farà ben presto di te, senza che tu l’abbia voluto, l’omicida dei tuoi fratelli, l’uccisore della loro vita o del loro cuore, e poi, ti dannerà.
Essere dannato equivale a essere solo, la solitudine di chi si è creduto tutto e non è nulla, poiché non ha saputo accettare il solo modo di esistere che sia reale e che è: amare.

Pausa di silenzio
C. Signore della croce, concedici di scoprire che l’unico modo di esistere è amare, perché è il modo di essere dell’Eterno.

Torna Indietro Pagina Indice Via Crucis



VOGLIO CONFESSARMI BENE!
"Ti aiuti la Madonna a riconciliarti con Dio, col tuo prossimo, con te stesso, con la vita"dal Santuario di Montenero - Livorno

Home Page



Home Page