Home Page


La Via Crucis (dal latino, Via della Croce - anche detta Via Dolorosa) è un rito della Chiesa cattolica con cui si ricostruisce e commemora il percorso doloroso di Cristo che si avvia alla crocifissione sul Golgota.






OTTAVA STAZIONE

Gesù incontra le donne di Gerusalemme



C. Ti adoriamo, Cristo, e ti benediciamo.
T. Perché con la tua santa croce hai redento il mondo.

Lo seguiva una gran folla di popolo e di donne che si battevano il petto e facevano lamenti su di lui. Ma Gesù, voltandosi verso le donne, disse: «Figlie di Gerusalemme, non piangete su di me, ma piangete su voi stesse e sui vostri figli. Perché se trattano così il legno verde, che avverrà del legno secco?». (Lc 23,27-28.31)

Riflessione
In questo incontro Gesù non parla degli altri, parla del prossimo. Il prossimo, è qualcosa che non ha fine, l’altro è limitato. Il prossimo è, in una gerarchia, il più vicino. Di vicino in vicino, si va fino in capo al mondo. L’amore che Dio è venuto a donarci e che vuole viva nel nostro cuore, deve abbracciare il mondo intero e deve compiersi senza avventure esaltanti, ma incominciare da ciò che si presenta a noi più vicino e immediato.

Pausa di silenzio
C. O Signore, liberaci dalle debolezze personali che vanificano la nostra pace e quella di coloro che ci stanno accanto.

Torna Indietro Pagina Indice Via Crucis


VOGLIO CONFESSARMI BENE!
"Ti aiuti la Madonna a riconciliarti con Dio, col tuo prossimo, con te stesso, con la vita"dal Santuario di Montenero - Livorno

Home Page



Home Page