Libreria Edizioni Paoline Servizio S. Messa _ Quadri Argento _ Croce San Damiano _ Icone in Argento _ Foderina per Bibbia di Gerusalemme in Cuoio e Argento _ Croce di S. Benedetto _ Bibbia Dvd - Foderina per la Liturgia delle Ore in 4 volumi _ Prodotti Naturali del Monastero Cistercense di Valserena _ Camicia Sacerdotale Clergy _ Braccialetto Rosario in Argento e Cristalli Swarovski _ Rosario Originale di Betlemme _ CD_Canto_Gregoriano _ Libro consigliato _ DVD Film Religiosi _ DVD Film Religiosi a Cartoni Animati _ Santi e Sante di Dio Biografie _ Classici della Spiritualità Cristiana _ Libri di Formazione Ragazzi - UMANA e CULTURALE _ Libro Segnalato Tema Famiglia
"La famiglia, dono e impegno, speranza dell'umanità"
La Famiglia nel Sentimento e nelle Parole di Giovanni P. II
 
"Il Creatore da principio li creò maschio e femmina e disse: Per questo l'uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due saranno una carne sola" (Mt 19, 4-5). "Così che - aggiunge Gesù - non sono più due, ma una carne sola. Quello dunque che Dio ha congiunto, l'uomo non lo separi" (Mt 19, 6).



Il Libro Consigliato


CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il crocifisso di San Francesco
Crocefisso di San Damiano in Argento
Paternità, servizio dell'autorità



Carissimi Fratelli e Sorelle!

1. Domani, 19 marzo, celebreremo la festa di san Giuseppe. Nel cuore della Quaresima, la liturgia ci addita questo grande Santo come esempio da seguire e protettore da invocare.

San Giuseppe è per noi, in primo luogo, modello di fede. Come Abramo, visse sempre in atteggiamento di totale abbandono alla Provvidenza divina e per questo ci offre un esempio incoraggiante, specialmente quando ci è chiesto di fidarci di Dio "sulla parola", senza cioè vedere chiaro il suo disegno.

Siamo chiamati a imitarlo, inoltre, nell'umile esercizio dell'obbedienza, virtù che riluce in lui nello stile di silenzio e nascondimento operoso. Quanto preziosa è la "scuola" di Nazaret per l'uomo contemporaneo, insidiato da una cultura che molto spesso esalta l'apparenza e il successo, l'autonomia e un falso concetto di libertà individuale! Quanto bisogno c'è, al contrario, di recuperare il valore della semplicità e dell'obbedienza, del rispetto e della ricerca amorevole della volontà di Dio!

2. San Giuseppe visse al servizio della sua Sposa e del Figlio divino; è diventato così per i credenti eloquente testimonianza di come «regnare» sia «servire». A lui possono guardare, per un utile ammaestramento di vita, specialmente coloro che nella famiglia, nella scuola e nella Chiesa hanno il compito di essere «padri» e «guide». Penso soprattutto ai papà, che proprio nel giorno dedicato a san Giuseppe celebrano la loro festa. Penso pure a quanti Iddio ha posto nella Chiesa ad esercitare una paternità spirituale. E, tra questi, permettete che ricordi i nove Vescovi che domani, nella Basilica di San Pietro, avrò la gioia di ordinare. Vi chiedo di pregare per loro e per tutti i Pastori della Chiesa.

San Giuseppe, che il popolo cristiano invoca con fiducia, guidi sempre i passi della famiglia di Dio; aiuti in maniera tutta singolare coloro che esercitano il ruolo della paternità sia fisica che spirituale. Accompagni la nostra invocazione ed interceda per noi Maria, Sposa verginale di Giuseppe e Madre del Redentore.




GIOVANNI PAOLO II ANGELUS
Domenica, 18 marzo 2001



















Home Page - Torna Indietro Indice Documenti Famiglia