Esicasmo - Isacco di Ninive

Signore Gesù Cristo Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore


Il Santo del Calendario:
Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
La Sacra Bibbia rilegata con copertina in Pelle e lastra in Argento. La Sacra Bibbia e Vangelo Rilegati con Copertina in Pelle Marrone e/o Bianca con una Lastrina in Argento a scelta tra varie icone. Produzione Artigianale Nazionale.
Idea Regalo per ricorrenze varie
Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Originali Greche
Copie fedeli e austeri stile bizantino (Scuola Cretese – Teofanis) realizzate da padre Pefkis, agiografo diplomato dell’Accademia Ecclesiastica del Monte Santo (località Athos) con colori autentici e tradizionali con foglio dorato, su tela e legno invecchiato


ISACCO DI NINIVE - VII secolo

Ma che cos'è l'esichia? - Istruzioni - Dai Discorsi di Isacco di Ninive.



Dai Discorsi di Isacco di Ninive.
Discorso 23. Logia, Astir, Atene,1961,87.

Non far distinzione tra il ricco e il povero. Non cercare di stabilire chi sia degno e chi sia indegno. Davanti a te tutti gli uomini siano uguali nel bene, a cui potrai così attirare persino chi non lo merita. Di fronte all'appello della bontà, l'anima passa svelta dalle cose materiali al timor di Dio.

Il Signore mangiava alla tavola dei pubblicani e delle prostitute Non allontanava gli indegni, nell'intento di attirare così tutti gli esseri verso il timore di Dio e sollevarli alle realtà dello Spirito attraverso quello che tocca il corpo. Voglio insomma che tu consideri tutti gli uomini, fossero eretici, miscredenti o assassini, ugualmente degni di bene e di onore; ogni uomo, in grazia della natura umana, è tuo fratello, quand'anche si fosse smarrito lontano dalla verità senza rendersi conto.

Se fai del bene a qualcuno, non aspettarti nulla in cambio da lui. Sarà Dio a ricompensarti per ambedue le cose: il bene fatto e il ricambio non preteso. Anzi, qualora fosse possibile, non far il bene neppure per la ricompensa eterna. Non hai forse assegnato la povertà alla tua anima? Quindi, se per grazia di Dio ti sei affrancato dalle preoccupazioni e con la tua povertà ti sei elevato più in alto del mondo, fa' attenzione a non amare il possesso insieme con la povertà.

Disporre di qualche bene per poter fare elemosina è una scusa. Getteresti il tuo cuore in preda allo scompiglio con il magro risultato di ricevere da destra quel che distribuisci a sinistra e cadresti in discredito sottomettendoti alle voglie degli altri.

Dallo stato di libertà e di nobiltà precipiteresti nelle inquietudini di questa vita mortale. Infatti la povertà del solitario sta ad un livello più alto di chi fa l'elemosina. No, ti supplico, non degenerare.
L'elemosina è cibo per bambini; ma l'esichia è la vetta della maturità. Qualora tu possedessi qualche bene, distribuisci una volta per tutte quello che hai.

Ma se non hai nulla, non cercare di farti un gruzzolo. La tua cella sia pura dalle piacevolezze del mondo e sgombra d'ogni superfluo.




Torna Indietro Pagina Indice


Vedi Anche:
Filocalia Amore del Bello Piccola Filocalia - Amore del Bello
Entra alcuni testi di: San Giovanni Crisostomo, San Giovanni Cassiano, San Nilo Sinaita, Sant’Isacco di Ninive, San Massimo il Confessore, San Giovanni Climaco, San Simeone il Nuovo Teologo, San Niceforo il solitario, l’Italiano, San Gregorio Palamàs, San Massimo il brucia capanne , Callisto e Ignazio Xanthopuloi, Teofane il Recluso, San Serafim di Sarov, Vescovo Ignatij Brjancianinov, San Giovanni di Kronstadt , Silvano monaco athonita
Vivere l'esicasmo - esechia la pace del cuore Vivere l'esicasmo
Il metodo di orazione esicastica secondo l’insegnamento di padre Serafino
ESICASMO - Introduzione - La vocazione all'esichia - Fuge: esichia come solitudine - Tace: esichia come silenzio - Quiesce: rimani nella pace interiore - La Tradizione e i Padri ESICASMO - Introduzione - La vocazione all'esichia - Fuge: esichia come solitudine - Tace: esichia come silenzio - Quiesce: rimani nella pace interiore - La Tradizione e i Padri
Olivier Clement

L'itinerario verso il “luogo del cuore” Tappe ascetiche e aspetti pratici della Preghiera di Gesù

Il contesto teologico e sacramentale della Preghiera di Gesù

LA FILOCALIA: I testi - La via - La pratica ("pràxis") - La contemplazione della natura ('phhysikè theorla") - La deificazione ("théosis")
Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbia di Gerusalemme
La Bibbia Verita' e Vita
La Bibbia Testo C.E.I.
Sconto 15%



Home Page