Arte della Preghiera - Consigli Utili Per La Preghiera del Santo Nome o Preghiera del Cuore o Preghiera di Gesù




Il Santo del Calendario
Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Gli Angeli non hanno una voce materiale, ma con la mente incessantemente glorificano il Signore, in ciò consiste tutta la loro attività e ad essa è consacrata la loro vita. Così anche tu, fratello, quando entri nella tua camera e ne chiudi la porta, cioè quando la tua mente non erra qua e là, ma entra nell’intimo del tuo cuore, ed i tuoi sensi sono chiusi e lontani dalle cose di questo mondo, e tu in tal modo preghi incessantemente, allora sei simile agli Angeli ed il Padre tuo, vedendo la tua preghiera segreta da te elevata dall’intimo del tuo cuore, ti ricompenserà con grandi doni spirituali.

Gregorio Palamàs (ca. 1296–1359) - Arcivescovo di Tessalonica, Taumaturgo

TEOFANE IL RECLUSO
Nascita 1815 - Morte 1894 - Venerato da Chiesa ortodossa russa - Canonizzazione 1988 - Ricorrenza 10 gennaio

Arte della Preghiera
LA SCINTILLA DI DIO

Cosa cerchiamo attraverso la Preghiera di Gesù? Desideriamo che il fuoco della grazia appaia nei nostri cuori e cerchiamo l'inizio della preghiera incessante che rende manifesto lo stato di grazia. Quando la scintilla di Dio cade nel cuore, la Preghiera di Gesù l'attizza e la trasforma in fiamma.

La preghiera da sola non produce la scintilla, ma ci aiuta ad accoglierla. In che modo?

Raccogliendo i nostri pensieri, rendendo l'anima capace di rimanere davanti al Signore e di camminare alla sua presenza. Questo è l'aspetto più importante: rimanere e camminare alla presenza del Signore, invocarlo dal profondo del cuore. È quanto fece Massimo di Kapsokalivia, e tutti coloro che cercano il fuoco della grazia dovrebbero fare lo stesso. Costoro non devono preoccuparsi delle parole e della posizione del corpo, perché Dio guarda al cuore.

Ti dico questo perché troppa gente dimentica che la preghiera deve sgorgare dal cuore: tutto quello di cui si preoccupano sono le parole, la posizione del corpo e l'aver recitato la Preghiera di Gesù un determinato numero di volte nella posizione scelta e facendo prostrazioni; si accontentano di questo, lodano se stessi e criticano quelli che vanno in chiesa per partecipare alle preghiere tradizionali. Alcuni trascorrono così tutta la vita e sono privi della grazia. Se qualcuno mi chiedesse come adempiere al dovere della preghiera, gli direi: Abituati a camminare alla presenza di Dio, ricordati sempre di Lui e adora. Per conservare questo ricordo devi scegliere alcune brevi preghiere oppure prendere semplicemente le ventiquattro preghiere di s. Giovanni Crisostomo e recitarle spesso con pensieri e sentimenti adeguati. Una volta che ti sarai abituato a far questo, il ricordo di Dio darà luce alla tua mente e calore al tuo cuore; quando poi avrai raggiunto questo stato, la scintilla di Dio, il raggio della grazia, cadrà finalmente nel tuo cuore.

Non esiste un modo per ottenerla con le proprie forze, essa proviene direttamente da Dio. Quando la scintilla viene, dedicati unicamente alla Preghiera di Gesù e con essa trasforma la scintilla della grazia in una fiamma: è questo il modo più immediato.

Teofane il Recluso

Torna Indietro Pagina Indice



 
La Sacra Bibbia Rilegata con Copertina in Pelle e Lastra in Argento
La Sacra Bibbia Rilegata con Copertina in Pelle e Lastra in Argento

Testo della Confereza Episcopale Italiana (Testo C.E.I.) realizzata e proposta come regalo per Battesimo, Comunione, Cresima, Matrimonio e Anniversari di Matrimonio. Misura cm. 20x14
 
Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Originali Greche
Copie fedeli e austeri stile bizantino (Scuola Cretese – Teofanis) realizzate da padre Pefkis, agiografo diplomato dell’Accademia Ecclesiastica del Monte Santo (località Athos) con colori autentici e tradizionali con foglio dorato, su tela e legno invecchiato






Home Page