Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Originali Greche
Copie fedeli e austeri stile bizantino (Scuola Cretese – Teofanis) realizzate da padre Pefkis, agiografo diplomato dell’Accademia Ecclesiastica del Monte Santo (località Athos) con colori autentici e tradizionali con foglio dorato, su tela e legno invecchiato

Home Page

Archivio Preghiere

Articoli Sacri in Legno d'Olivo
Articoli Sacri in Legno d'Olivo Gli oggetti d'arte sacra in legno di olivo nel catalogo sono tutti fatti a mano, sono tutti pezzi unici realizzati in legno di ulivo di almeno dieci anni proveniente dalle aree circostanti la città di Assisi.






VOGLIO CONFESSARMI BENE!






Per fare una buona Confessione Sacramentale si richiedono cinque cose:


- Esame di coscienza
- Dolore dei peccati commessi
- Proponimento di non più commetterli
- Confessione dei peccati
- Soddisfazione della penitenza




AMERAI IL SIGNORE DIO TUO CON TUTTO IL TUO CUORE


Ho fatto sempre bene le mie confessioni passate?
Sono cristiano nella vita di tutti i giorni o solo…all’anagrafe?
La mia FEDE è genuina e operosa o solo…di facciata? Ho dubitato (o peggio negato), volontariamente, di qualche verità della fede? Sono superstizioso, credo nella
magia, ai sortilegi? Frequento cartomanti, indovini? Credo nell’oroscopo? Ho fatto sedute spiritiche?
Prego ogni giorno? Prego solo quando ho bisogno di grazie oppure sempre, anche quando le mie cose (salute, affari…) vanno storte?
Ho bestemmiato il nome di Dio, della Vergine o dei Santi?
Ho partecipato alla domenica e nelle feste di precetto alla S. Messa? Ho lavorato in tali giorni senza un vero e grave motivo?
Parlo male della religione, della Chiesa, del Papa?
Per me conta più il denaro, il benessere materiale, la carriera, il successo, i divertimenti oppure Dio e la Salvezza Eterna?


“AMATEVI GLI UNI GLI ALTRI COME IO HO AMATO VOI”


Il Vangelo insegna che non si può amare Dio se non si ama anche il prossimo. Ne sono convinto?
Ho donato amore, rispetto e obbedienza ai genitori? Ho dato loro gravi dispiaceri? Sono rispettoso dei familiari?
Come fidanzato/fidanzata mi preparo seriamente al matrimonio pregando insieme e vivendo la castità come educazione del cuore all’amore vero e sincero?
Ho acconsentito a pensieri, a desideri e a sguardi impuri? Ho letto libri o riviste indecenti? Ho assistito a spettacoli immorali? Ho fatto o ascoltato discorsi cattivi?
Ho dato scandalo con il parlare, con il mio modo di vestire o in qualche altro modo?
Ho commesso atti impuri: da solo o in compagnia?
Come coniuge sono fedele ai doveri del matrimonio e della famiglia? Sono aperto al dialogo, sono paziente, so perdonare, so compatire i limiti e i difetti dell’altro?
Come genitore, mi preoccupo dell’educazione umana e cristiana dei figli? Do loro buono esempio? Trovo tempo e modi per stare con loro. Prego con loro?
Amo il prossimo sull’esempio del Signore Gesù? Sono facile alla calunnia, alla gelosia, alla maldicenza, alla prepotenza? Ho odiato il mio prossimo? Ho desiderato il male agli altri?
Come lavoratore svolgo bene il mio lavoro? Sono giusto, onesto, rispettoso dei diritti? Se sono datore di lavoro mi comporto in modo onesto e giusto con i miei operai? Faccio lavorare in nero?
Ho rispettato la vita altrui? Ho procurato o consigliato l’aborto? Ho guidato osservando le norme della circolazione stradale? Ho procurato danni di inquinamento all’ambiente?
Ho rubato? Ho imbrogliato? Ho danneggiato la roba degli altri e della collettività?


DOVERI VERSO ME STESSO


Ho tenuto un contegno superbo, ambizioso, orgoglioso, vanitoso ed egoista? Ho il cuore troppo attaccato alle cose di questo mondo?
Ho esagerato nel mangiare e nel bere o, peggio, mi sono ubriacato o drogato? Ho fumato troppo?
Pratico il gioco d’azzardo? Le scommesse?
Come cittadino cristiano compio i doveri politici e sociali? Pago le tasse? Rispetto l’ambiente?
Ho invidiato gli altri?
Ho desiderato il marito di un’altra? Ho desiderato la moglie di un altro?


Cos’altro la mia coscienza mi rimprovera?


Atto di dolore

Mio Dio, mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i tuoi castighi e molto più perché ho offeso te, infinitamente buono e degno di essere amato sopra ogni cosa. Propongo con il tuo santo aiuto di non offenderti mai più e di fuggire le occasioni prossime di peccato. Signore, misericordia, perdonami.
Preghiera a Gesù crocifisso.

Eccomi, o mio amato e buon Gesù: prostrato alla tua presenza ti prego col fervore più vivo, di stampare nel mio cuore sentimenti di fede, di speranza, di carità, di dolore dei miei peccati e di proponimento di non più offenderti; mentre io con tutto l'amore e con tutta la compassione vado considerando le tue cinque piaghe cominciando da ciò che disse di Te, o mio Gesù, il santo profeta Davide: «Hanno forato le mie mani e i miei piedi; hanno contato tutte le mie ossa».

Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbia di Gerusalemme
La Bibbia Via Verita' e Vita
La Bibbia Testo CEI. Sconto 15%

Home Page




Home Page