Il Santo del Calendario
La vita, la leggenda, i miracoli dei Santi festeggiati ogni giorno secondo il Calendario Romano

Il Santo del Calendario:
Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

La vita, la leggenda, i miracoli dei Santi festeggiati ogni giorno secondo il Calendario Romano

CALENDARIO DEL MESE DI MARZO


Per la fede cattolica, "santo" è colui che sull'esempio di Gesù Cristo, animato dall'amore, vive e muore in grazia di Dio; in senso particolare è colui che in vita si è distinto per l'esercizio delle virtù cristiane in forma eroica o per aver dato la vita a causa della fede (i martiri). La Chiesa cattolica, attraverso un atto proprio del magistero del Papa, proclama santo una persona solo in seguito all'esito di un articolato procedimento detto canonizzazione.


Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Originali Greche
Copie fedeli e austeri stile bizantino (Scuola Cretese – Teofanis) realizzate da padre Pefkis, agiografo diplomato dell’Accademia Ecclesiastica del Monte Santo (località Athos) con colori autentici e tradizionali con foglio dorato, su tela e legno invecchiato



6 Marzo Santa Rosa da Viterbo 



I biografi della diciottenne S. Rosa, nata a Viterbo nel 1234 da genitori di modesta condizione, indugiano sui temi cari alla devozione popolare, sui prodigi da lei compiuti già dal terzo anno di età risuscitando una zia materna, mutando i pani in rose, risanando una brocca rotta alla fontana e sulla sua attività di piccola predicatrice, tanto piccola da doversi inerpicare sui pilastri delle piazze. I racconti di questi prodigi sono contenuti in una biografia, detta Vita II, del 1457, che indulge troppo al meraviglioso.

Più attendibile è invece il frammento della prima Vita, un documento dell'epoca, dal quale apprendiamo che tra la notte di un giovedì (del 1244 o 1250) e l'antivigilia della festa di S. Nicola dell'anno in cui morì l'imperatore Federico Il (1250) Rosa ebbe una visione che determinò il suo ingresso nel Terz'ordine francescano. Le comparvero dapprima anime di trapassati e poi la Madonna, che la invitò a recarsi subito da donna Zita, la locale superiora del Terz'ordine, che le doveva fare indossare l'abito delle terziarie e accompagnarla in visita a tre chiese come segno di consacrazione a Dio.

Quel giorno segnò per Rosa l'avvio alla « predicazione » o più propriamente alle esortazioni che la giovinetta rivolgeva ai suoi concittadini per richiamarli all'obbligo della penitenza e della fedeltà a Cristo e alla Chiesa, la cui unità era turbata dal proliferare delle eresie dei patarini e dei catari, nonché dalle sanguinose risse cittadine. Le esortazioni di Rosa vennero interpretate in senso politico e come aperta opposizione all'imperatore Federico II, per cui il podestà Mainetto di Bovolo spedì in esilio l'intera famiglia di Rosa.

Il confino di Soriano sul Cimino, disagevole per la stagione invernale, pare sia durato poche settimane, per la sopravvenuta morte dell'imperatore, preannunciata da Rosa. Sulla via del ritorno a Vitorchiano, la giovane ottenne la guarigione di una cieca di nome Delicata e la conversione di un'ostinata eretica, sottoponendosi alla prova del « giudizio di Dio ». Tornata a Viterbo, Rosa chiese invano di essere ammessa tra le suore di clausura dell'Ordine fondato da Chiara di Assisi.

Nulla si conosce della sua morte, avvenuta all'età di diciott'anni. Il suo corpo fu deposto senza cassa sotto il pavimento della chiesa di S. Maria del Poggio e vi restò per diciotto mesi. Alla prima ricognizione venne trovato intatto e tale si conservò attraverso i secoli, uscendo annerito ma non combusto da un incendio che ne incenerì la cassa, nella quale nel frattempo era stato collocato. 1 miracoli fioriti attorno al nome di Rosa sancirono di fatto il suo titolo di santa, nonostante non sia mai avvenuta la sua canonizzazione ufficiale. 







Libreria Paoline Paramenti e Arredi Sacri offerte e sconti Articoli per Comunione, Cresime, Matrimoni, Battesimi, Icone e DVD e altro....


Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbia di Gerusalemme - La Bibbia Verita' e Vita - La Bibbia Testo CEI. Sconto 15%

Indice Calendario dei Santi :

La Sacra Bibbia Rilegata con Copertina in Pelle e Lastra in Argento Vai alla pagina:

La Sacra Bibbia Rilegata con Copertina in Pelle e Lastra in Argento

Testo della Confereza Episcopale Italiana (Testo C.E.I.) realizzata e proposta come regalo per Battesimo, Comunione, Cresima, Matrimonio e Anniversari di Matrimonio. Misura cm. 20x14

Entra 34 libri nella Collana Santi e Sante di Dio Collana Santi e Sante di Dio
Biografie di «Santi» popolari Edizioni San Paolo
Statue di legno e statuaria arte sacra di legno, croci di legno e crocifissi di legno e sculture, presepi, santi e articoli da regalo di legno massello, prodotti in Val Gardena. Statue di legno e statuaria arte sacra di legno, croci di legno e crocifissi di legno e sculture, presepi, santi e articoli da regalo di legno massello, prodotti in Val Gardena. Statue di legno e statuaria arte sacra di legno, croci di legno e crocifissi di legno e sculture, presepi, santi e articoli da regalo di legno massello, prodotti in Val Gardena. Statue di legno e statuaria arte sacra di legno, croci di legno e crocifissi di legno e sculture, presepi, santi e articoli da regalo di legno massello, prodotti in Val Gardena. Artigianato della Val Gardena Statue di legno e statuaria arte sacra di legno, croci di legno e crocifissi di legno e sculture, presepi, santi e articoli da regalo di legno massello, prodotti in Val Gardena


Home Page

Home Page