Il Santo del Calendario
La vita, la leggenda, i miracoli dei Santi festeggiati ogni giorno secondo il Calendario Romano

Il Santo del Calendario:
Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

La vita, la leggenda, i miracoli dei Santi festeggiati ogni giorno secondo il Calendario Romano

CALENDARIO DEL MESE DI MAGGIO


Per la fede cattolica, "santo" è colui che sull'esempio di Gesù Cristo, animato dall'amore, vive e muore in grazia di Dio; in senso particolare è colui che in vita si è distinto per l'esercizio delle virtù cristiane in forma eroica o per aver dato la vita a causa della fede (i martiri). La Chiesa cattolica, attraverso un atto proprio del magistero del Papa, proclama santo una persona solo in seguito all'esito di un articolato procedimento detto canonizzazione.


Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Originali Greche
Copie fedeli e austeri stile bizantino (Scuola Cretese – Teofanis) realizzate da padre Pefkis, agiografo diplomato dell’Accademia Ecclesiastica del Monte Santo (località Athos) con colori autentici e tradizionali con foglio dorato, su tela e legno invecchiato



4 Maggio - S. Ciriaco Vescovo e martire.



Chi fu in realtà S. Cirìaco, che la città di Ancona festeggia oggi come suo patrono? Fu vescovo della città adriatica o di Gerusalemme, oppure di entrambe, in tempi successivi? Secondo un testo apocrifo, già noto a S. Gregorio di Tours, ai lavori per il ritrovamento della Croce di Cristo nella città santa, promossi dal vescovo di Gerusalemme e dalla pia madre dell'imperatore Costantino, Elena, avrebbe assistito un ebreo di nome Giuda. Tra i primi miracolosi effetti prodotti dal santo legno sarebbe da annoverarsi la conversione di questo ebreo.

Mutato il nome di Giuda con quello di Ciriaco (nome di origine greca, che vuol dire «patrizio», assai diffuso in tutto il mondo romano), dopo aver percorso le vie della Palestina, fu eletto vescovo della città santa, e come tale avrebbe subito il martirio, insieme con la madre di nome Anna, durante la persecuzione di Giuliano l'Apostata. Ma la tradizione anconitana, suffragata da cospicue testimonianze di culto e antichissimi monumenti, e raccolta dallo stesso Martirologio Romano, concorda col testo apocrifo sopra citato soltanto nella prima parte.

Appena convertitosi, probabilmente per sottrarsi all'ostilità dei suoi vecchi correligionari, Giuda, assunto il nome di Ciriaco in occasione del battesimo, avrebbe abbandonato la Palestina per stabilirsi in Italia, approdando finalmente ad Ancona. Qui fu eletto vescovo, in un'epoca di straordinaria fioritura del cristianesimo, da poco uscito dalla clandestinità con l'editto di Milano. Dopo un lungo episcopato, Ciriaco, carico di meriti, volle compiere un ultimo pellegrinaggio nella Terrasanta, per rivedere il paese di Gesù e della sua stessa giovinezza. Qui lo avrebbe atteso la spada dell'ultimo persecutore romano, Giuliano l'Apostata, e il santo vegliando avrebbe colto la palma del martirio. Più tardi le reliquie del vescovo sarebbero giunte fortunosamente ad Ancona, chiuse in una cassa sospinta dalle onde del mare fino al porto. Per ricordare questa leggenda, il 4 maggio nel duomo anconitano vengono distribuiti mazzetti di giunchi benedetti.

Tra le testimonianze dell'antico culto reso ad Ancona a S. Ciriaco vi è la riproduzione dell'immagine del santo nelle monete della zecca anconitana e in monumenti. La stessa cattedrale, già dedicata a S. Lorenzo, nel secolo XIV assunse definitivamente il titolo del santo patrono. La stupenda chiesa, che domina la città adriatica dall'alto del colle del Guasco, si offre per prima allo sguardo di chi arriva ad Ancona per terra o per mare, e gli rammenta il nome del santo vescovo approdato anch'egli alla città adriatica dapprima come esule, poi come pastore.







Libreria Paoline Paramenti e Arredi Sacri offerte e sconti Articoli per Comunione, Cresime, Matrimoni, Battesimi, Icone e DVD e altro....


Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbia di Gerusalemmne - La Bibbia Verita' e Vita - La Bibbia Testo CEI. Sconto 15%




Indice Calendario dei Santi :

La Sacra Bibbia Rilegata con Copertina in Pelle e Lastra in Argento Vai alla pagina:

La Sacra Bibbia Rilegata con Copertina in Pelle e Lastra in Argento

Testo della Confereza Episcopale Italiana (Testo C.E.I.) realizzata e proposta come regalo per Battesimo, Comunione, Cresima, Matrimonio e Anniversari di Matrimonio. Misura cm. 20x14

Entra 34 libri nella Collana Santi e Sante di Dio Collana Santi e Sante di Dio
Biografie di «Santi» popolari Edizioni San Paolo
Statue di legno e statuaria arte sacra di legno, croci di legno e crocifissi di legno e sculture, presepi, santi e articoli da regalo di legno massello, prodotti in Val Gardena. Statue di legno e statuaria arte sacra di legno, croci di legno e crocifissi di legno e sculture, presepi, santi e articoli da regalo di legno massello, prodotti in Val Gardena. Statue di legno e statuaria arte sacra di legno, croci di legno e crocifissi di legno e sculture, presepi, santi e articoli da regalo di legno massello, prodotti in Val Gardena. Statue di legno e statuaria arte sacra di legno, croci di legno e crocifissi di legno e sculture, presepi, santi e articoli da regalo di legno massello, prodotti in Val Gardena. Artigianato della Val Gardena Statue di legno e statuaria arte sacra di legno, croci di legno e crocifissi di legno e sculture, presepi, santi e articoli da regalo di legno massello, prodotti in Val Gardena


Home Page

Home Page